Tutte le News

23 Ottobre 2019

Nel salone dell'Istituto Gonzaga presso l'esposizione ANPIL onlus sono disponibili i francobolli commemorativi del 300° anniversario della morte di San Giovanni Battista de La Salle emessi dalle Poste Vaticane.

"DATA EMISSIONE: 31 MAGGIO 2019 - L’Ufficio Filatelico del Vaticano celebra il 300° anniversario della morte di san Giovanni Battista de La Salle con un francobollo dal valore di € 1,15 realizzato dall’artista Chiara Principe. Giovanni Battista de La Salle è stato uno dei maggiori promotori dell’educazione popolare, prima in Francia e poi nel mondo intero. Impressionato per l’abbandono dei figli degli artigiani e dei poveri, fondò una comunità laicale, che prese il nome di Fratelli delle Scuole Cristiane. Dedicò così tutta la sua vita alla fondazione di scuole e alla formazione dei suoi religiosi Fratelli e dei Maestri delle scuole popolari. Per loro e per gli alunni delle scuole, scrisse preziose opere a carattere spirituale, catechistico e pedagogico. Fu canonizzato nel 1900, da S.S. Leone XIII. Papa Pio XII lo proclamò «Patrono di tutti gli educatori cattolici», nel 1950." (fonte: sito Stato Città del Vaticano)

21 Ottobre 2019

ore 17.45, Sala Gonzaga - Presentazione ai genitori degli studenti del triennio dei Licei del progetto Change the World Model UN, un percorso formativo completo distribuito in 4 mesi (da dicembre 2019 a marzo 2020, per un totale complessivo di circa 80 ore) al quale prendono parte più di 3000 studenti provenienti da oltre 140 paesi differenti che lavorano in qualità di ambasciatori rappresentando gli Stati membri delle Nazioni Unite. Il percorso e il progetto, coordinati dall'Associazione Diplomatici ONG, trovano il loro momento culminante nella partecipazione degli studenti al Forum presso il Palazzo di Vetro dell'ONU, a New York City, dal 25 marzo al 1 Aprile 2020.

News:
10 Ottobre 2019

L'Ass. Ex Alunni promuove un seminario di approfondimento sul tema: "Al fianco delle piccole imprese per un grande mercato. Il MEPA". Il seminario si svolgerà giovedì 10 ottobre, dalle ore 18.45 alle ore 20.30 nella Sala Audiovisivi A dell'Istituto.

Info e dettagli nell'allegato.

8 Ottobre 2019

Dichiarazione sulla Giornata del migrante e del rifugiato
29 settembre 2019

“Non si tratta solo di migranti: si tratta della nostra umanità ...
Non si tratta solo di migranti: si tratta di non escludere nessuno ...
Non si tratta solo di migranti: si tratta di tutta la persona, di tutte le persone “.
                                                            Papa Francesco

In occasione della “Giornata mondiale del migrante e del rifugiato” è importante riconoscere che la crisi attuale non è un fenomeno nuovo.  Per 105 anni, dall'inizio della prima guerra mondiale nel 1914, questo appello annuale a favore della difficile situazione di migranti e dei rifugiati ha chiesto una risposta.  Molti dei nostri concittadini oggi sono al sicuro nei loro paesi, ma un tempo erano migranti e rifugiati.  Allo stesso modo, ci sono membri della nostra famiglia lasalliana che sono stati o sono oggi, migranti e rifugiati.

Come Istituto dei Fratelli delle Scuole Cristiane, siamo profondamente impegnati ad assistere migranti e rifugiati in tutto il mondo. Nei diversi angoli del nostro Istituto, i nostri Fratelli, volontari e partner lasalliani hanno trovato soluzioni innovative per promuovere i diritti e l'integrazione dei migranti, a partire della nostra missione: l'educazione.

Seguendo questo percorso, abbiamo appena lanciato iniziative Al di là delle Frontiere, comunità educative situate in contesti fragili e isolati, nei cinque continenti, sono state progettate per soddisfare le esigenze di immigrati, rifugiati, senzatetto, giovani disoccupati e di tutte le persone vulnerabili, soprattutto bambini e giovani che si trovano alle “frontiere”.

Pertanto, come Consiglio Generale dell'Istituto dei Fratelli delle Scuole Cristiane, DICHIARIAMO CHE: 

Siamo con Papa Francesco nella convinzione che “i migranti e i rifugiati non rappresentano solo un problema da risolvere, ma sono fratelli e sorelle da accogliere, rispettare e amare”.

Sosteniamo coloro che, a causa di disordini politici, economici, demografici e ambientali, sono costretti a fuggire dalla loro patria in cerca di sicurezza per i propri figli e di una vita dignitosa.

Siamo con i nostri Fratelli, Partner lasalliani, genitori e alunni che accolgono migranti e rifugiati nelle loro comunità e istituzioni educative.

Siamo con i Fratelli e Lasalliani che collaborano ovunque con organizzazioni locali, nazionali e internazionali che sostengono migranti e rifugiati.

Siamo con i Fratelli, Lasalliani, Distretti e Delegazioni che pubblicamente difendono i diritti e la protezione dei migranti e dei rifugiati.

Siamo con i Fratelli e i Lasalliani che stanno costruendo ponti e cercano soluzioni attraverso il dialogo e la compassione per la nostra famiglia umana.

Siamo con la Chiesa, le congregazioni religiose, i governi e le organizzazioni non governative che desiderano collaborare nella formazione e nell'educazione di milioni di bambini e giovani oggi esclusi da queste opportunità.

Invitiamo tutti i Distretti, Delegazioni e comunità locali ad avviare e/o rafforzare un chiaro impegno verso i migranti e i rifugiati. Lo facciamo attraverso la preghiera, l'accoglienza, l'ascolto, la collaborazione attiva con le organizzazioni civili e della Chiesa. Sosteniamo, in particolare, tutti i lasalliani che servono direttamente i migranti e i rifugiati attraverso il loro ministero e gli impegni personali.

Fratel Robert Schieler, FSC

Fratello Superiore

E i membri del Consiglio Generale

News:
20 Settembre 2019

alle ore 11 in Duomo, presieduta dall’Arcivescovo di Milano, Sua Eccellenza mons. Mario E. Delpini. Questo appuntamento liturgico si inserisce nel calendario delle celebrazioni del Tricentenario e dell’Anno Giubilare Lasalliano (2019) e, proprio per questa ragione, vedrà riunite insieme le comunità educanti dei due istituti scolastici lasalliani di Milano: il nostro Gonzaga e l’Istituto San Giuseppe. Come sempre, la partecipazione dei genitori è auspicata e gradita. Per ragioni organizzative, parteciperanno alla celebrazione gli alunni del Gonzaga delle classi terze, quarte e quinte Primaria, del triennio della Secondaria di I grado e del quinquennio dei Licei (con le modalità che saranno comunicate direttamente nei singoli corsi scolastici). Ricordiamo che, al termine della messa, gli studenti dei Licei rientreranno autonomamente a casa, mentre gli alunni degli altri corsi torneranno in Istituto, accompagnati dai rispettivi insegnanti.

News:
19 Settembre 2019

La comunità educativa del Gonzaga ricorderà la carissima prof.ssa Mara Rascaroli, in occasione del trigesimo del suo ritorno alla Casa del Padre, con una santa Messa che sarà celebrata giovedì 19 settembre, alle ore 19 presso la chiesa parrocchiale di San Gregorio (via san Gregorio, 24 – Milano).

News:
2 Settembre 2019

Dal 2 al 4 settembre si svolgeranno le verifiche finali per gli studenti con «sospensione del giudizio», secondo il calendario qui sotto allegato. Al termine delle verifiche e sulla base degli esiti conseguiti, i Consigli di Classe procederanno all’integrazione dello scrutinio finale e alla formulazione del giudizio di ammissione o non ammissione alla classe successiva per questi alunni. Gli esiti degli scrutini saranno pubblicati all’albo dell’Istituto giovedì 6 e venerdì 7 settembre.

News:
20 Agosto 2019

Con profonda commozione comunichiamo che la nostra carissima professoressa Mara Rascaroli, direttrice della nostra Scuola dell’Infanzia e Primaria, fulgido esempio di educatrice lasalliana, per lunghi anni docente e animatrice delle attività sportive dell’Istituto, ha concluso ieri sera, 19 agosto, il suo pellegrinaggio terreno ed è tornata alla Casa del Padre. Tutta la comunità del Gonzaga si stringe con grande affetto al marito Umberto, ai figli Jacopo, Marta e Matteo e alla sua famiglia e si raccoglie nella preghiera di suffragio che la affida con fede all’infinito abbraccio dell’Amore di Dio.

Mara verrà ricordata questa sera presso la Chiesa parrocchiale di Santa Croce di via Sidoli (Milano), con la recita del S. Rosario alle ore 21.

I Funerali saranno celebrati domani mercoledì 21 agosto alle ore 14.30, sempre presso la Parrocchia di Santa Croce della comunità Stimmatina.

Come da suo desiderio, al posto di omaggi floreali, verranno raccolte offerte da devolvere all’Associazione ANPIL del Gonzaga e all’Oratorio di Santa Croce ed Associazione OSCAR ragazzi. 

http://www.anpil.org/

http://oratoriogasparebertoni.org/articoli/590/nuovo-sito-dell'associazione-sportiva,-oscar

 

News: