Tutte le News

9 Marzo 2020

Dal 9 al 22 marzo 2020, presso l’area espositiva dell’Istituto Gonzaga in via Vitruvio 41 a Milano, si tiene, con il patrocinio del Municipo 3 Comune di Milano, la mostra itinerante Paolo Takashi Nagai – Annuncio da Nagasaki” già ospitata, con grande successo la scorsa estate, in occasione della XL edizione Meeting per l’amicizia fra i popoli (Rimini 18-24 agosto 2019).

Questa iniziativa si inserisce a pieno titolo nel quadro della attività promosse dall’Istituto Gonzaga alla luce del tema pastorale che, insieme a tutte le istituzioni educative dei Fratelli delle Scuole Cristiane nel mondo, sta sviluppando nel corso di quest’anno e che si sintetizza nel motto «Grandi cose sono possibili».

La mostra, infatti, racconta le «grandi cose» accadute nella vita di Paolo Takashi Nagai, che lo hanno portato dall’ateismo all’incontro con la fede cristiana nel quartiere di Urakami, a Nagasaki, nel contesto di devastazione generato dalla guerra e dalla bomba atomica del 9 agosto 1945. «Grandi cose» che hanno fatto di Paolo Takashi Nagai «il Santo di Urakami», un apostolo e un annunciatore di fede, di pace e di speranza per tutti.

Ritenendo la testimonianza di vita di Paolo Takashi Nagai un dono di umanità e speranza davvero sorprendente per tutti gli uomini credenti e non di oggi e per i ragazzi, uomini di domani, l’accesso alla mostra è libero a tutta la cittadinanza interessata. 

La cerimonia di inaugurazione della mostra – alla quale ha già assicurato la sua presenza anche l'Arcivescovo di Milano, Sua Eccellenza mons. Mario E. Delpini – si svolgerà lunedì 9 marzo, alle ore 18.30.

---------------------------------------------------  INFORMAZIONI UTILI  ---------------------------------------------------

PERIODO: dal 9 al 22 marzo 2020

DOVE: Istituto Gonzaga, Via Vitruvio 41, Milano

INAUGURAZIONE e APERTURA: lunedì 9 marzo ore 18:30

ORARIO: lun-mar-mer-ven (15:00-20:30) , gio (15:00-21:30), sab (9:30-21:30), dom (9:30-15:30)

PRENOTAZIONI VISITE GUIDATE: 351-720 0220     dal lun al ven (9:00-18:00)

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

News:
20 Febbraio 2020

Nei pomeriggi di giovedì 20 e venerdì 21 febbraio, presso la Sala Gonzaga con inizio alle ore 14, si svolgerà un convegno di studi promosso dall'Istituto Gonzaga e Pearson Academy sul tema Colpi di timone. Correzioni di rotta nella didattica alla luce del nuovo esame di Stato. (Il convegno prevede il rilascio dell’attestato di partecipazione e sono validi ai fini del conteggio delle ore di formazione obbligatoria per i docenti).

Programma e relatori nell'allegato.

 

News:
10 Febbraio 2020

Un nuovo modo di fare scuola: incontri, laboratori e workshop per i nostri studenti

Nel solco della tradizione, ma aperto al futuro, l'Istituto si riafferma come scuola innovativa e attenta alle sfide dei tempi. Per questo dal 10 al 14 febbraio si svolgerà la XX edizione della “Settimana Flessibile”, una settimana di scuola diversa per i nostri ragazzi, in cui l’organizzazione degli orari e delle attività didattiche viene resa più flessibile per dare spazio a conferenze a tema, workshop e approfondimenti pluridisciplinari, ma anche incontri con esperti e personalità di rilievo del mondo culturale, accademico, istituzionale, economico, artistico, giornalistico, scientifico, religioso e sportivo.

Una settimana intensa per gli oltre 500 liceali dell’Istituto, fitta di incontri significativi, a cominciare dall’economista Carlo Cottarelli, all’ex presidente del Tribunale di Milano Livia Pomodoro, al infettivologo Andrea Gori, all’ avvocato generale alla Procura generale Nunzia Gatto, al giornalista sportivo Fabio Caressa, ai fisici dell’ambiente Maurizio Maugeri e Roberta Vecchi, al «Milanese imbruttito» Germano Lanzoni, all’Associazione Rerum con il suo progetto sportivo di inclusione sociale «Oltre la Barriera. Una partita da vincere! – Dalle reti di divisione alle reti di inclusione» e un Training Meeting con l’attore Fabrizio Bucci, il pianista-attore Emanuele Misuraca e il cantautore Emanuele Conte.

News:
26 Gennaio 2020

Domenica 26 gennaio alle ore 11:30 in cappella si celebra la Messa della Santa Famiglia.

News:
25 Gennaio 2020

Si ricorda che il 25 Gennaio 2020 dalle ore 8.30 alle 13.30 si svolgeranno i colloqui generali scuola-famiglia. Questi colloqui con le famiglie appositamente convocate dai singoli docenti, si svolgono in presenza degli studenti interessati. Tale incontro è previsto particolarmente per i genitori che, per impegni professionali, non possono accedere gli ordinari colloqui settimanali con i docenti

News:
24 Gennaio 2020

Per l'intera giornata di venerdì 24 gennaio verranno vendute negli spazi dell'Istituto Gonzaga "Le Arance della Salute", un'occasione per unirsi e sostenere insieme la lotta contro i tumori dell'AIRC che contestualmente, il 24 e il 25 gennaio, porterà avanti l'iniziativa in 3.000 piazze italiane.

Il prologo della manifestazione è il programma “Cancro, io ti boccio” dove, insieme a 800 scuole, i nostri ragazzi della secondaria di I° grado, insieme agli insegnanti, sono impegnati per un giorno come volontari per distribuire le Arance della Salute.

Questo appuntamento è per l'AIRC un'occasione preziosa per sottolineare l'importanza della prevenzione anche attraverso comportamenti e abitudini salutari oltre a un’alimentazione sana.

22 Gennaio 2020

I bambini della scuola infanzia vanno a scoprire I LOVE LEGO presso il Museo della Permanente. La mostra presenta oltre un milione di mattoncini colorati che ricostruiscono un'ampia varietà di bellissime e curiose riproduzioni di RomaBrick, uno dei storici Lego (R) User Group d’Europa.

La visita è il 22 gennaio per i bambini di 4 anni e il 23 gennaio per i bambini di 5 anni.

News:
17 Gennaio 2020

Il 17 gennaio, dalle 18 alle 24, l’Istituto Gonzaga apre le sue porte alla VI Edizione della Notte Nazionale del Liceo Classico, a cui partecipa per il terzo anno consecutivo. Per la sua peculiarità e missione divulgativa l’evento è gratuito ed è aperto a tutta la cittadinanza interessata.

La Notte Nazionale del Liceo Classico, uno degli eventi più innovativi nella scuola degli ultimi anni, nasce da un’idea, che si è dimostrata nel tempo vincente, del prof. Rocco Schembra, docente di Latino e Greco in un liceo di Acireale e coordinatore a livello nazionale della manifestazione. Lo spirito della proposta è di mostrare il valore formativo degli studi e della cultura classica, proprio nel contesto della trasformazione culturale e tecnologica in atto nella nostra società. Lo scorso anno l’iniziativa ha coinvolto oltre 400 licei classici su tutto il territorio nazionale dimostrando che è possibile accostarsi agli studi classici facendo sintesi fra tradizione e innovazione. 

Come per gli scorsi anni, la “Notte del Liceo Classico” al Gonzaga, progettata e realizzata da studenti e docenti, si articola in due fasi. Una prima fase, dalle ore 18 alle 21, in cui i visitatori possono visitare e partecipare ad alcune attività. Nella seconda fase, a partire dalle ore 21, va in scena una rappresentazione teatrale liberamente tratta dal Simposio di Platone e realizzata dagli studenti con la regia di Alberto Oliva e la supervisione della professoressa Margherita Musso Piantelli. Dopo il successo dell’Odissea nel 2018 e dell’Orestea nel 2019, Alberto Oliva ha deciso di mantenere l’impostazione itinerante della rappresentazione che accompagnerà il pubblico attraverso i luoghi più significativi dell’istituto.

News: