News: Licei

2 Settembre 2020

Dal 2 al 11 settembre si svolgeranno le attività per gli studenti che nello scrutinio finale di giugno sono stati promossi con insufficienze in una o più discipline e, per questo, hanno ricevuto un Piano di Apprendimento Individualizzato (PAI), in cui sono stati indicati, per ciascuna disciplina, gli obiettivi di apprendimento da conseguire e le specifiche strategie per il raggiungimento dei relativi livelli di apprendimento. Queste attività (ripresa del lavoro svolto nel corso dell’estate e prime verifiche degli apprendimenti) si svolgeranno secondo il calendario definito dalla vicepresidenza (qui sotto allegato) e, se necessario, potranno proseguire come attività didattica ordinaria nel corso del primo trimestre o, eventualmente, per l’intera durata dell’anno scolastico 2020-2021

News:
5 Giugno 2020

"Il cambiamento non cambia la tradizione, la rafforza". Quest'anno non ci sará modo di fare discorsi di fine anno ai maturandi "in presenza", ma Christian, il presidente degli studenti, lo ha preparato comunque: leggetelo con lo stesso entusiasmo con il quale ve l'avrebbe letto lui! L'abbraccio a tutti i nostri finalisti é, per quest'anno, virtuale, ma l'affetto non cambia: é quello di sempre!

IN BOCCA AL LUPO, RAGAZZI!!! Grazie di cuore a Christian Abdel e a Edoardo Anfossi per l’impegno e la dedizione dimostrata.

------------------------------

“Cari Gonzaghini,

Spero che stiate tutti bene e stiate affrontando questa situazione, un po’ insolita, nel migliore dei modi. Nonostante quest’anno, fuori dall’ordinario, non ci abbia permesso di conseguire e raggiungere tutti gli obiettivi che in partenza ci siamo posti, non posso che ritenermi onorato di essere stato il vostro Presidente e spero di essere stato all’altezza di questo compito.

Questo è un momento particolare dove tutti noi siamo stati chiamati a metterci in gioco: alunni, corpo docenti, direzione e Don Enrico che non ci ha mai fatto mancare la sua presenza e il suo sostegno!

L’ultimo periodo di scuola in genere è sempre il più complicato e forse questa volta ci ha messo ancora più alla prova; quante volte avremmo voluto essere a casa invece che stare a scuola, mentre adesso, per ottenere almeno una parvenza di normalità, quello che si vorrebbe di più è proprio tornare nel luogo che per anni abbiamo sempre odiato. Infatti, stando a casa in questi giorni, ci è mancato seguire le lezioni normali insieme alla nostra classe o chiacchierare col nostro compagno di banco, e per questo essere ripresi; per non parlare delle verifiche e delle interrogazioni che, sostenute a distanza, hanno reso le nostre giornate di studio ancora più lunghe e ininterrotte. Nonostante la situazione alienante di questi mesi, spero che abbiate utilizzato questo tempo per riflettere e per capire di più su voi stessi e il vostro futuro.

Penso che, ad ogni modo, dovremmo essere fieri di come abbiamo affrontato tutto ciò, soprattutto grazie all’appoggio degli insegnanti, che si sono impegnati per rendere questi giorni proficui da un punto di vista didattico, ma non dimenticando mai il lato umano e solidale.

Personalmente ci terrei molto a ringraziare i miei professori, il Direttore Roberto Zappalà e i Vicepresidi Luca Amati e Paola Giovanelli, che durante questi anni mi hanno fatto crescere come persona e mi hanno spronato sempre a dare il meglio, e spero, almeno in piccola parte, di avere soddisfatto le loro aspettative. Vorrei sicuramente dire grazie al gruppo MGL, che è diventato come una piccola famiglia per me, e che con le sue iniziative mi ha aiutato a sviluppare una coscienza nuova di comunità e solidarietà, che confido di riuscire a ritrovare in altre persone. Infine vorrei rivolgere un enorme grazie ai miei compagni di classe, da cui ho imparato molto; insieme a loro sono cresciuto e maturato, con loro ho stretto legami e amicizie, che mi auguro mi accompagneranno per tutta la vita.

In conclusione mi rivolgo a tutti i ragazzi che, come me, stanno per affrontare l’esame di maturità; anche se si tratterà di una prova un po’ anticonvenzionale, dobbiamo fare un ultimo sforzo per riuscire a terminare nel migliore dei modi il nostro percorso di studi al Gonzaga, e che non sarà altro che un trampolino di lancio verso il nostro futuro. Anche se questo forse risulterà troppo ripetitivo, non posso che salutarvi con un sentito grazie!

Il vostro Presidente Christian Abd El Nour”

News:
24 Marzo 2020

Nell'ambito delle attività didattiche a distanza il Collegio Docenti dei Licei ha predisposto un orario delle video-lezioni programmate per il periodo di sospensione della frequenza scolastica. Settimanalmente il docente coordinatore di ciascuna classe invierà agli studenti un programma dettagliato con contenuti delle lezioni, modalità di contatto ed eventuali variazioni del calendario.

News:
10 Febbraio 2020

Un nuovo modo di fare scuola: incontri, laboratori e workshop per i nostri studenti

Nel solco della tradizione, ma aperto al futuro, l'Istituto si riafferma come scuola innovativa e attenta alle sfide dei tempi. Per questo dal 10 al 14 febbraio si svolgerà la XX edizione della “Settimana Flessibile”, una settimana di scuola diversa per i nostri ragazzi, in cui l’organizzazione degli orari e delle attività didattiche viene resa più flessibile per dare spazio a conferenze a tema, workshop e approfondimenti pluridisciplinari, ma anche incontri con esperti e personalità di rilievo del mondo culturale, accademico, istituzionale, economico, artistico, giornalistico, scientifico, religioso e sportivo.

Una settimana intensa per gli oltre 500 liceali dell’Istituto, fitta di incontri significativi, a cominciare dall’economista Carlo Cottarelli, all’ex presidente del Tribunale di Milano Livia Pomodoro, al infettivologo Andrea Gori, all’ avvocato generale alla Procura generale Nunzia Gatto, al giornalista sportivo Fabio Caressa, ai fisici dell’ambiente Maurizio Maugeri e Roberta Vecchi, al «Milanese imbruttito» Germano Lanzoni, all’Associazione Rerum con il suo progetto sportivo di inclusione sociale «Oltre la Barriera. Una partita da vincere! – Dalle reti di divisione alle reti di inclusione» e un Training Meeting con l’attore Fabrizio Bucci, il pianista-attore Emanuele Misuraca e il cantautore Emanuele Conte.

News:
25 Gennaio 2020

Si ricorda che il 25 Gennaio 2020 dalle ore 8.30 alle 13.30 si svolgeranno i colloqui generali scuola-famiglia. Questi colloqui con le famiglie appositamente convocate dai singoli docenti, si svolgono in presenza degli studenti interessati. Tale incontro è previsto particolarmente per i genitori che, per impegni professionali, non possono accedere gli ordinari colloqui settimanali con i docenti

News:
20 Novembre 2019

ore 18, Sala Audiovisivi A. Nel corso della riunione saranno illustrati i piani di studio dei singoli Licei, le attività integrative previste e altre iniziative che caratterizzano l’offerta formativa dei Licei del Gonzaga. Saranno date puntuali informazioni sugli innovativi percorsi che caratterizzano i Licei del Gonzaga come Cambridge International School, mediante l’insegnamento di discipline veicolate in lingua Inglese, alcune su programmi internazionali, con differenti percorsi di certificazione.

News:
21 Ottobre 2019

ore 17.45, Sala Gonzaga - Presentazione ai genitori degli studenti del triennio dei Licei del progetto Change the World Model UN, un percorso formativo completo distribuito in 4 mesi (da dicembre 2019 a marzo 2020, per un totale complessivo di circa 80 ore) al quale prendono parte più di 3000 studenti provenienti da oltre 140 paesi differenti che lavorano in qualità di ambasciatori rappresentando gli Stati membri delle Nazioni Unite. Il percorso e il progetto, coordinati dall'Associazione Diplomatici ONG, trovano il loro momento culminante nella partecipazione degli studenti al Forum presso il Palazzo di Vetro dell'ONU, a New York City, dal 25 marzo al 1 Aprile 2020.

News: