News: Istituto

22 Maggio 2021

Sabato 22 maggio si svolgerà in Istituto la XI edizione dei corsi organizzati da Croce Rossa per l'apprendimento e l'aggiornamento delle misure salvavita.

I due corsi proposti ai nostri ragazzi dei Licei e alla Comunità Lasalliana si svolgono nel rispetto dei protocolli COVID e Croce Rossa:

  • Corso MSP (Manovre Salvavita Pediatriche): durata 4 ore;
  • Corso PAD (Public Access Defribrillation): durata 5 ore (per chi lo fa per la prima volta) e 3 ore (per chi deve rinnovare il certificato).

I corsi sono riconosciuti da AREU (Azienda Regionale Emergenza Urgenza) e, superato il test finale del corso PAD, si ottiene l’abilitazione all’uso del defibrillatore semi-automatico su tutto il territorio nazionale.

La fattibilità dei corsi alla data prevista è dipendente dalla situazione epidemiologica. In caso di cambiamenti, le persone iscritte verranno avvisate appena possibile.

Termine Iscrizioni: giovedì 06 maggio.

Maggiori dettagli e modulo di iscrizione sono disponibili nell'allegato.

News:
15 Maggio 2021

In questi giorni che precedono la Festa di san Jean-Baptiste de La Salle (1651-1719), fondatore dei Fratelli delle Scuole Cristiane, i docenti stanno proponendo in tutte le classi, a tutti gli alunni e studenti dell’Istituto, occasioni per riflettere sulla sua figura e sulla sua storia, sulla sua opera rivoluzionaria in campo educativo, ma anche sulla presenza più che mai viva e vitale, ancora oggi, dei Fratelli e dei laici lasalliani in 80 Paesi del mondo, in più di mille istituzioni educative (dalle scuole dell’infanzia alle università), con oltre un milione di alunni.

Questa ricorrenza costituisce, inoltre, l’occasione per riflettere e far riflettere anche i ragazzi (con video, film e testimonianze) sull’importanza dell’educazione oggi nel mondo, mentre la Chiesa è impegnata, con papa Francesco, nella promozione del “Global Compact on Education” (Patto Globale per l’Educazione) per arginare quella che gli esperti ormai definiscono una vera e propria «catastrofe educativa», ulteriormente aggravata dalla pandemia da Covid.

Per tutte queste ragioni, il carisma del nostro Fondatore, san Giovanni Battista De La Salle, Patrono degli Insegnanti, e la plurisecolare tradizione formativa-scolastica dei Fratelli delle Scuole Cristiane costituiscono un patrimonio oggi particolarmente prezioso, di cui dobbiamo sempre più prendere coscienza, per rilanciare l’impegno educativo e alimentare la speranza nel futuro.

News:
12 Maggio 2021

Mercoledì 12 maggio, a partire dalle ore 10.30, Regione Lombardia presenta in diretta streaming le politiche per il diritto allo studio, in particolare, su Dote Scuola 2021/2022.

All'evento parteciperanno gli assessori Fabrizio Sala e Melania De Nichilo Rizzoli e ospiti del mondo accademico, scolastico e istituzionale per illustrare le misure di Dote Scuola e aprire un confronto sul ruolo dell'educazione nel contesto attuale.

Per maggiori informazioni cliccare  Dote Scuola 2021/2022: mercoledì 12 maggio la presentazione in diretta web di tutti i contributi (regione.lombardia.it)

News:
4 Maggio 2021

Si informa che la Giunta Regionale ha dato il via libera a Dote Scuola 2021/2022, l'insieme delle misure per sostenere il diritto allo studio rivolto agli studenti, scuole pubbliche e scuole paritarie. Il provvedimento prevede quattro contributi specifici:

  • Materiale Didattico
  • Merito
  • Buono Scuola
  • Sostegno Disabili

Le quattro misure si aprono nel corso dell’anno con tempi diversificati. Per ciascuna di esse sono previsti specifici avvisi sul sito Regione Lombardia. La prima misura in calendario è Materiale Didattico, prevista nel corso del mese di maggio.

Si ricorda che è possibile presentare domanda di contributo unicamente attraverso la piattaforma Bandi On Line di Regione Lombardia, accedendo tramite SPID o CIE/CNS.

Per maggiori informazioni e conoscere le date e modalità di partecipazione, accedere alle pagine Dote Scuola 2021/2022 di Regione Lombardia.

Link:   Dote Scuola 2021/2022 (regione.lombardia.it)

News:
27 Aprile 2021

Siamo giunti alla Fase 3 (T2), quella conclusiva, del progetto di sorveglianza sierologica delle attività scolastiche e di monitoraggio nel tempo della diffusione dell’infezione da SARS-CoV-2. Il progetto, partito lo scorso settembre, prevedeva un follow-up di 6 mesi dall’inizio della frequenza della struttura scolastica e la raccolta dati ogni 3 mesi dall’avvio dello studio (T0, T1, T2).

Questa ultima fase riconferma le stesse modalità di partecipazione della precedente e prevede la partecipazione:

  • degli alunni le cui famiglie avevano aderito a settembre e intendono completare lo screening (anche di chi è eventualmente in DaD);
  • anche degli alunni le cui famiglie non avevano aderito inizialmente al progetto;
  • il personale scolastico interessato.

Chi intende partecipare può:

  • previa verifica telefonica, ritirare in portineria, da martedì 27 aprile, il kit per la raccolta di alcune gocce di sangue mediante semplice puntura non invasiva con pungi-dito che può essere effettuata direttamente a domicilio;
  • riconsegnare il kit in portineria durante gli orari di apertura dell’istituto. I kit verranno ritirati dagli operatori dell'Ospedale Buzzi e ASST-FBF-SACCO per le analisi nelle giornate di lunedì 03, mercoledì 05 e lunedì 10 maggio.

Ricordiamo che:

  • la partecipazione è gratuita, su base volontaria, a numero limitato (definito dall’USR per ciascuna scuola) e fino ad esaurimento;
  • il kit include il materiale per la raccolta del sangue e le indicazioni per il consenso;
  • i tempi assai ristretti dello screening e le indicazioni contenute nei kit dipendono dall’organizzazione della Clinica Pediatrica Ospedale Buzzi e ASST-FBF-SACCO e non dal nostro Istituto;
  • nei link del sito di ASST-FBF-Sacco sottoriportati sono presenti il video tutorial e la descrizione del progetto e delle procedure;
  • il Gonzaga provvederà unicamente alla consegna e ritiro del kit da consegnare alla Clinica Pediatrica Ospedale Buzzi e ASST-FBF-SACCO e ad aggiornarvi riguardo i tempi e le modalità di raccolta;
  • tutte le informazioni di natura sanitaria e/o anagrafiche non verranno gestite dal Gonzaga ma direttamente dalla Clinica Pediatrica Ospedale Buzzi e ASST-FBF-Sacco con le famiglie e il personale scolastico partecipanti. I dati saranno ritenuti come strettamente riservati e soggetti ad anonimato. I risultati dello studio potranno essere portati a conoscenza di terzi o pubblicati, ma escludendo ogni possibile riferimento personale e comunque attenendosi in ogni caso alle disposizioni normative vigenti relative alla tutela della privacy del soggetto.

Link:

ASST-FBF-SACCO -- RITORNO A SCUOLA:  https://www.asst-fbf-sacco.it/news/info/ritorno-a-scuola

COME ESEGUIRE IL TEST:  https://www.asst-fbf-sacco.it/assets/hsacco/img/popup-covid.mp4?v=2

News:
13 Aprile 2021

Regione Lombardia apre dal 14 Aprile (ore 10:00) al 21 Aprile (ore 12.00) alle famiglie residenti nelle Province di Milano e Lodi, il bando “FONDO PROTEZIONE FAMIGLIA EMERGENZA COVID 19” (codice RLD12021018282) per l'assegnazione di un contributo a fondo perduto di 500 euro per le famiglie con almeno un figlio minore residente con il richiedente.

La famiglia destinataria dell'agevolazione deve essere in possesso dei requisiti di ammissibilità alla data di presentazione della domanda secondo le modalità e le indicazioni riportate nel bando (vedi link). 

Link:  Protezione Famiglia Emergenza COVID 19 - Province di Milano e Lodi | Bandi online (regione.lombardia.it)

Si allega la documentazione disponibile sul portale di Regione Lombardia.

IMPORTANTE: Il bando è diviso in base alla provincia di residenza della famiglia interessata. Per chi non fosse residente nelle Province di Milano e Lodi, si invita a consultare il portale della Regione Lombardia per conoscere l'ordine di apertura per territorio e le modalità per la presentazione della domanda.

News:
7 Aprile 2021

Oggi la Chiesa ricorda Giovanni Battista de La Salle, uno degli innovatori della scuola moderna. Dedicò tutta la sua vita alla fondazione di scuole e alla formazione dei suoi religiosi Fratelli e dei Maestri. Per loro e per gli alunni delle scuole, scrisse preziose opere a carattere spirituale, catechistico e pedagogico.

San Giovanni Battista de La Salle, Patrono degli insegnanti ed educatori, ha contribuito in maniera determinante, a dare risposta alle sfide educative prima in Francia tra la fine del 1600 e l’inizio del 1700 e poi nel mondo intero, divenendo una figura insigne della storia della pedagogia.

Ha promosso il lavoro di gruppo, impegnando gli educatori perché siano sempre in mezzo ai ragazzi “dalla mattina alla sera” e introducendo nell’apprendimento il “metodo simultaneo”, dividendo gli alunni in classi, secondo l’età, in sostituzione del “metodo individuale” e concentrandosi sulla formazione integrale della persona.

Viva Gesù nei nostri cuori. Sempre!

 

News:
4 Aprile 2021

Il Direttore, la Comunità dei Fratelli e l’intera comunità educativa lasalliana augurano a studenti e famiglie: Buona Pasqua!

News: