18 buche per padri e figli: 2 generazioni nel nome del Golf

1 Gennaio 2016

Il Secondo Torneo dell’Istituto Gonzaga si è tenuto il 4 novembre scorso al Molinetto Country Club di Cernusco sul Naviglio e, oltre alle competizioni di tennis, ha previsto un entusiasmante percorso golfistico 18 buche.

La gara ha visto come protagonisti genitori e figli, sorelle e fratelli, tutti frequentanti l’Istituto di via Vitruvio a Milano. Due generazioni unite nei valori dello sport.

L’istituto Gonzaga, attento da 100 anni alla qualità dello studio e alla formazione complessiva dell’alunno, dall’Infanzia ai Licei e oltre, riserva da sempre una forte attenzione allo sport.

Sotto la supervisione dei professori di scienze motorie Luciano Carugno, Alberto Gattinoni e Arianna Masu, la gara si è svolta in modo appassionato e vivace e si è conclusa con la premiazione finale delle coppie vincitrici.

Nel golf, prima coppia netto per Veronica Lo Bianco della 2^ Europeo B (indirizzo economico-giuridico) con Giancarlo Austoni di 3^ Scientifico A. Seconda coppia netto, mamma e figlia, Chiara Gavazzi con Delia Milanesi e, infine, come terza coppia netto Virginia Suriano con Alice Fasolini.

Il combattuto torneo di tennis ha visto, per il tabellone della Scuola Secondaria di I grado, trionfare la talentuosa Goria Contrino che in finale ha battuto Gregorio Bragolusi.

Per i licei, categoria femminile, la prima e seconda piazza sono andate rispettivamente a Matilde Ronchi e Blanca Mandelli, mentre i maschi hanno visto primeggiare la classe di Paolo Colombo sulla tenacia di Marco Andriollo.

News: