Tutte le News

27 Febbraio 2018

L'Ass. Ex Alunni del Gonzaga promuove un incontro sul tema: "PRIVACY - Proteggere i dati personali oggi", che si svolgerà martedì 27 febbraio, alle ore 18 nella sala Audiovisivi A dell'Istituto. I dettagli del programma e ulteriori info sono reperibili nel sito web dell'Associazione Ex Alunni: https://www.exalunnigonzaga.it/

26 Febbraio 2018

"Possono DSA e Balbuzie essere tra le cause di atti di bullismo?". Questa la domanda alla quale daremo risposta nel convegno che si terrà lunedì 26 febbraio, alle ore 16 nella sala Audiovisivi A dell'Istituto. Partendo dalla comprensione di queste fatiche scolastiche che colpiscono anche la capacità di espressione e l'autostima del soggetto e possono perciò alimentare episodi di bullismo e cyberbullismo. L’importanza dell’autostima per uscire dalla fatica e smettere di essere bersaglio: quali riflessioni si agitano attorno alle fatiche che possono trasformarsi in una caratteristica debole e mettere un bambino/ragazzo nella posizione di vittima? Come rafforzare le vittime? Come responsabilizzare gli spettatori? Come fermare i bulli? Aiutandoli a diventare sereni e positivi. Sullo sfondo anche l’applicazione della Legge 71/2017 recante "Disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione e il contrasto del fenomeno del cyberbullismo".

9 Febbraio 2018

Lavorare il legno con passione e maestria fino a renderlo capace di comunicare emozioni e sentimenti: questo il messaggio che il giovane scultore Davide Balossi ha trasmesso agli allievi della seconda C che hanno visitato la sua mostra alla Galleria Manifiesto Blanco. Per collegarsi al significato di questa serie di opere raccolte sotto il titolo "Vitae", i ragazzi hanno eseguito la lettura di alcuni brani tratti dal Pinocchio di Collodi.

6 Febbraio 2018

"Le note di Arlecchino". E’ questo il titolo del concerto animato a cui assisteranno i bambini delle classi prime, martedì 6 febbraio presso la Palazzina Liberty a Milano. Lo  spettacolo messo in scena da “La sala dei tanti”, trae spunto dalle vicende della bella Colombina,dell’innamorato Arlecchino, del borioso capitano e dell’invidiosa strega, per affrontare il tema dei sentimenti che ogni uomo o donna sperimenta ad ogni età della vita pur con intensità diversa: l’amore, la gelosia, l’invidia... La musica rinascimentale e la spontaneità tipica della commedia dell’arte, renderanno la mattinata  culturalmente arricchente ed al tempo stesso  divertente per i nostri bambini.

News:
6 Febbraio 2018

Le classi quarte della Scuola Primaria, il 6 febbraio dalle ore 13.30 alle ore 16.00 si recheranno presso lo Spazio Ventura XV, a Milano, per visitare la mostra "A HUMAN ADVENTURE". Tra razzi, shuttle, Lunar Rover e simulatori, i ragazzi saranno protagonisti di un emozionante viaggio che li porterà a scoprire il fascino del  mondo spaziale dal primo lancio alle conquiste odierne. 

News:
5 Febbraio 2018

Anche quest'anno la nostra Scuola dell’Infanzia insieme a Sodexo, la società di ristorazione del nostro Istituto, proporrà un progetto sulla buona-alimentazione. Dal 5 al 9 febbraio, tutti i bambini saranno coinvolti in attività laboratoriali di educazione alimentare volte a far loro comprendere l'importanza della buona alimentazione per una crescita sana che porti alla riscoperta del  e gusto di alcuni antichi sapori, oggi purtroppo un po’ dimenticati.

News:
30 Gennaio 2018

In occasione della Giornata della Memoria, gli allievi delle seconde e delle terze classi incontreranno il critico cinematografico Giancarlo Zappoli. Scopriranno come il cinema possa contribuire a mantenere vivo il ricordo della Shoah e a preservare dall'oblio storie di sofferenza, ma anche gesti di grande coraggio che hanno salvato vite minacciate dall'odio razziale. Quest'iniziativa, organizzata dal Dipartimento di Lettere della Scuola Sec. di primo grado, è una tappa di "Itinerari della Memoria", un percorso che quest'anno è iniziato durante il viaggio di istruzione a Venezia, con la visita al ghetto, al Museo Ebraico e alla Sinagoga Levantina.

27 Gennaio 2018

"Cara Badheea,sono molto contento che tu sia venuta dalla Siria in Italia in una maniera sicura. Ora i tuoi nipoti possono giocare liberamente, senza aver paura. Tu non hai avuto una vita sempre felice, ma sei stata molto determinata e coraggiosa e hai fatto di tutto per consentire alla tua famiglia di vivere al meglio. Spero che riuscirete a tornare in Siria ed avere la vita che desiderate. E mi auguro che un giorno io possa venire a trovarvi nel vostro paese, se finirà la guerra. Inshallah!" Questa, di Niccolò Fantacchiotti, della terza C, è una delle riflessioni degli allievi che la scorsa primavera avevano letto "Badheea", la storia dei profughi siriani scritta da Mattia Civico, uno dei promotori dei corridoi umanitari. I messaggi dei ragazzi e la rivista Incontri del Gonzaga, che ne ha pubblicato una scelta, sono stati ora consegnati a Badheea, ospite, con la sua numerosa famiglia, della diocesi di Trento.