Sistema di gestione per la qualità

Da molti anni l'Istituto Gonzaga ha implementato un Sistema di Gestione per la Qualità (SGQ) che, il 15 marzo 2002, ha ottenuto il certificato di conformità alla norma UNI EN ISO 9001:2000 (oggi 9001:2008) dall'Ente Certificatore IMQ-CSQ per "Progettazione ed erogazione processo formativo corsi scolastici e servizi correlati". Dal 2002 ad oggi la certificazione di qualità è stata annualmente riconfermata, in assenza non conformità.

Nel SGQ si esprime quello che l'Istituto Gonzaga vuole rappresentare ora e in futuro, ovvero una scuola capace di dotarsi di strumenti atti a fornire dati precisi e attendibili sull'efficacia delle attività poste in essere per il raggiungimento degli obiettivi educativi prefissati, sull’impiego delle risorse, sulle aree di soddisfazione e insoddisfazione delle famiglie.

Per questo il Sistema è stato pensato e strutturato come una rete di processi interdipendenti a supporto dell'intera organizzazione così da garantire un'impostazione progettuale coerente ed uniforme, anche mediante l'utilizzo di un'identica modulistica, in tutti gli ordini di scuola dell'Istituto.

Il documento base, in cui viene presentata la Politica della Qualità dell'Istituto Gonzaga e viene descritto il SGQ, è il Manuale della Qualità: si tratta di un documento di carattere generale che inquadra l'insieme delle attività svolte e indica per esse i criteri di applicazione della norma ISO 9001:2008. In esso sono definite l'organizzazione e le aree nell'ambito delle quali si applica il Sistema di gestione per la Qualità, le responsabilità specifiche delle persone e le modalità di gestione.

Il Manuale della Qualità è a disposizione di tutto il personale, ma è anche visionabile a richiesta dai clienti-utenti che possono utilizzarlo per una attenta valutazione del Sistema di Gestione per la Qualità implementato dall'Istituto Gonzaga per i servizi offerti. Al centro del Manuale della Qualità si trova la definizione della Mission e della Politica della Qualità dell'Istituto Gonzaga

Mission

“Proporsi come partner serio e affidabile, in grado di fornire agli allievi, alle famiglie e al territorio i servizi necessari alla promozione integralmente umana e cristiana delle personalità in divenire degli alunni, di calibrare il percorso formativo alle esigenze concrete, espresse o anche solo percepite, e di operare affinché i giovani siano stimolati a sviluppare al massimo le loro potenzialità.”

Politica per la qualità

L'Istituto Gonzaga si assume l'impegno di soddisfare e, per quanto possibile, di superare le aspettative del cliente-utente in tutte le fasi del rapporto, ispirando le proprie scelte ai seguenti principi:

  1. riconoscere la centralità dell’alunno
  2. costruire una scuola ispirata all’accoglienza, dove tutti possono sentirsi a loro agio
  3. garantire la continuità scolastica
  4. aumentare l’efficacia dell’azione formativa, riducendo la dispersione scolastica, curando la qualità dei servizi e in particolar modo il raggiungimento di elevati traguardi di istruzione
  5. valorizzare la professionalità docente
  6. utilizzare al meglio le risorse umane e materiali
  7. migliorare la soddisfazione degli alunni e delle famiglie, fornendo sempre un prodotto aderente ai principi della scuola lasalliana e ai parametri esplicitati nel POF

Struttura organizzativa del Sistema

In funzione della Mission e della Politica della Qualità, la struttura organizzativa del Sistema si articola su tre diversi livelli:

  1. l'attività didattico-educativa della scuola, realizzata con progetti a breve, medio e lungo termine
  2. un'efficace organizzazione dei servizi a supporto dell'attività formativa
  3. una pianificazione dei processi attivati ed sistematica attività di monitoraggio e di verifica dei risultati raggiunti.

Verifica della Qualità

A supporto della verifica circa la validità della propria offerta formativa, il nostro Sistema di Gestione per la Qualità prevede:

  1. somministrazione di questionari ricognitivi sui bisogni dell'utenza
  2. somministrazione di questionari di Customer Satisfaction
  3. controlli sulla progettazione didattico-educativa, effettuati da un'apposita commissione
  4. controlli periodici sui servizi, anche in collaborazione con le famiglie
  5. verifiche ispettive interne ed esterne
  6. riesame annuale dell'intera organizzazione dell'Istituto.

L'imperativo del Gonzaga

Quest'indagine consente di individuare i punti di forza e di miglioramento dell'Istituto, in funzione della nuova progettazione dell'offerta formativa per l'anno scolastico successivo.

In definitiva, la preoccupazione espressa fin dalle origini da san Giovanni Battista de La Salle, Fondatore dei Fratelli delle Scuole Cristiane: «Que l’école aille bien» (Che la scuola funzioni bene) è da sempre un imperativo nella scuola lasalliana che oggi, per il Gonzaga, si traduce anche in un SGQ che ci consente di interrogarci con realismo sulla nostra capacità di dare risposte adeguate alle esigenze dei tempi con coerenza ai valori fondanti e di perseguire in ogni ambito miglioramenti sistematici e progressivi.